Seguici su

Il Nuovo Giornale – Piacenza e Bobbio

Con un’App e un braccialetto organizzare il Grest è più facile

“iGrest” di Antonio La Salvia è un aiuto pensato per genitori e coordinatori delle attività in parrocchia

Iscrivere un figlio al Grest o all’attività sportiva può far venire il mal di testa ad un genitore. Tra documenti da produrre, carte da compilare, quota da versare e scadenza da seguire, si può perdere un po’ di tempo.

Ne sa qualcosa Antonio La Salvia, 46 anni, papà di quattro figli, brianzolo d’origine, ma a Piacenza, per amore, da 16 anni. Ha realizzato, insieme al socio di una vita, una applicazione – “SQUBY” con la società iGrest Srl – che facilita la vita dei genitori e dei responsabili dei Grest e degli oratori, oltre che di società sportive e altre realtà che hanno a che fare con i giovanissimi.

Scarica l’articolo completo.